I diversi modelli di Big Bag

Introduzione alle Big Bag

 

 

Il Flexible Intermediate Bulk Container (FIBC), più comunemente noto come Big Bag (o Bulk Bag o Jumbo bag), è generalmente, come suggerisce il nome, un " grande sacco" utilizzato come contenitore per lo stoccaggio e il trasporto di vari materiali e prodotti alla rinfusa.

Dati i suoi principali vantaggi (leggero, molto resistente, flessibile e pieghevole), nel tempo sono emerse nuove esigenze e sono apparsi nuovi modelli. L'espansione delle possibilità ha preso fondamentalmente due direzioni. Il primo è quello di migliorare il Big Bag originale (il classico big bag) aggiungendo "opzioni" (scivoli, sacchetto interno, cuciture a tenuta stagna, ecc.), il secondo è quello di modificarne il design, come il Circular Big Bag, il Contenitore bag per Amianto Benne & Bag per Piastra di fibrocemento di amianto (per soddisfare gli standard di contenimento dell'amianto), o più recentemente il Qbag.

Oggi, i Big Bags si stanno ancora evolvendo per soddisfare nuove applicazioni, soprattutto ambientali, come la filtrazione o la ventilazione.

 

 

Big Bag originale (U + 2 pannelli)

 

È il più prodotto e venduto al mondo! La sua fabbricazione inizia con il taglio di una striscia di tessuto (tela di polipropilene) la cui dimensione comprende il fondo e 2 lati. Ai due lati piegati (a formare una U) sono cuciti i 2 pannelli mancanti. Le 4 cinghie di sollevamento vengono poi cucite, una in ogni angolo.

E questo è tutto, avete la vostra Big Bag con apertura completa e fondo piatto, la più classica.

Da questa base si possono cucire, in particolare, delle opzioni sull'apertura (la parte superiore della borsa) come uno scivolo di riempimento, una gonna di chiusura, ecc. o un portadocumenti.

Su un singolo Big Bag a pannello U + 2, l'ultima fase del processo di produzione consisterà nell'apposizione dell'etichetta di sicurezza che menziona, oltre alle istruzioni per l'uso, la massima resistenza, la tracciabilità della produzione e il numero del certificato di controllo.

Big Bag UPanel

La Big Bag con 1 fondo e 4 pannelli

È simile ai pannelli U+2. I 4 lati sono prima cuciti insieme al fondo per formare una stella a 4 punte. I lati sono piegati a due a due e cuciti insieme dando una cucitura ad ogni angolo.

I punti di sollevamento vengono aggiunti cucendo negli angoli. 

Il Big Bag in modalità di produzione circolare (tubolare)

Big Bag Tubolare

Una volta completato, questo BigBag riempito ha una forma cilindrica

Questa forma riduce il rischio del noto effetto "pancia" (cedimento sui lati del big bag dopo il riempimento) legato alla flessibilità del tessuto.

La sua fabbricazione è semplice, da un fondo, inizialmente quadrato, si arriva a cucire la tela (costituente del corpo) per formare un cilindro. C'è solo una cucitura verticale invece di 4 che gli conferisce una maggiore rigidità.

Il bigBag - QBag 

Il suo metodo di fabbricazione è simile al big bag originale e a quello del fondo + 4 pannelli.

Il QBAG è, se si può dire "l'ultimo arrivato nella famiglia delle Big Bags". Questa evoluzione risponde al principale svantaggio dell'IBC, ma che è anche il suo principale punto di forza: la flessibilità del suo tessuto in polipropilene. Questa flessibilità accetta una certa deformazione alla base del sacco durante il riempimento, in particolare per i prodotti ad alta densità (semi, sementi, ecc.).

Ecco perché, con l'aggiunta di rinforzi interni (in blu sul nostro disegno), le 4 pareti del corpo di riempimento sono solidamente attaccate l'una all'altra e rimangono molto più rigide. La verticalità è così meglio garantita.

Alcuni parlano di un risparmio di trasporto di circa il 25% grazie a un tasso di riempimento più elevato che evita l'effetto pancia dei big bag standard, rendendoli più o meno cilindrici alla base.

Qbag

Big Bag per benna per amianto

Si tratta di una borsa rettangolare molto grande con una fodera interna e cravatte di chiusura. Per il suo utilizzo, viene posizionato sul fondo di un contenitore per rifiuti e i suoi lati vengono sollevati e poi ripiegati all'esterno dei 4 lati del contenitore.

Si tratta di un sacchetto di amianto regolamentato e viene utilizzato per il contenimento dei rifiuti legati all'amianto. Come tale, la marcatura appropriata deve essere stampata o presente in modo indelebile per essere approvata dai centri di discarica e di riciclaggio..

 

Big Bag per la lastra di cemento amianto

Per quanto il Big Bag per benna per amianto, i sacchetti di deposito sono prodotti per soddisfare il contenimento dell'amianto, materiale pericoloso! Sono quindi regolamentari, le marcature obbligatorie devono essere presenti e chiaramente visibili per essere accettate nel centro di riciclaggio.

La produzione è simile al big bag bottom + 4 pannelli, ma molto più grande. Il modello più piccolo che presentiamo sul nostro sito è 1,6 m X 1,1 m X 0,5 m.

Big Bag Pistre de fibro amianto

Vantaggi e Svantaggi

Sinteticamente, abbiamo selezionato 4 criteri per caratterizzare i principali tipi di produzione. 

Verticalità dopo il riempimento

Pallet inferiore necessario

Ottimale

Trasporto

Prezzo

U+2

X

XX

X

X

4 Pannelli

X

XX

X

X

La circolare

XX

X

XX

XX

QBag

XXX

X

XXX

XXXX

Livello X : Normale, XX : Medio, XXX : Alto

Share this post

Comments (0)

No comments at this moment

New comment